Associazione nazionale “Città dell’Infiorata”, Genzano nel direttivo

Il Comune di Genzano è ufficialmente entrato a far parte del direttivo dell’Associazione nazionale “Città dell’Infiorata”. Questo quanto deciso nel corso dell’assemblea che si è tenuta lo scorso venerdì nell’aula consiliare del Comune di Genzano, alla presenza di molti Sindaci e Assessori arrivati da tutta Italia per il rinnovo del Consiglio d’Amministrazione dell’Associazione. Presenti il Presidente delle “Città dell’Infiorata”, nonché Sindaco di Spello (provincia di Perugia), il Presidente dell’Associazione Infioritalia, una delegazione dei Comuni di Genazzano, Bolsena, Gerano e Poggio Moiano; presenti anche le regioni Marche, con il Sindaco di Castelraimondo, Campania, con una delegazione di San Valentino Torio, e Liguria, con il primo cittadino di Pietra Ligure.

 

L’Associazione nasce nel 2005 ad opera dei Comuni di Bolsena, Genazzano e Poggio Moiano, ai quali poi pian piano sono andati ad aggiungersi altri piccoli e medi Comuni che coltivano la tradizione dell’Infiorata. Lo scopo è ovviamente quello di valorizzare tale importante manifestazione, quello di fare rete fra le varie cittadine, intraprendendo iniziative comuni per il rilancio delle Infiorate e di ogni singola cittadina. Genzano, che certamente ha la tradizione più lunga e conosciuta in materia, ha aderito ufficialmente all’Associazione solo quest’anno con una delibera di Consiglio comunale, votata all’unanimità nell’assise dello scorso 25 gennaio. Nonostante ciò, vista l’importanza storica e tradizionale dell’Infiorata genzanese, da venerdì 16 marzo, la cittadina castellana è entrata a far parte del direttivo.

 

Grande la soddisfazione da parte del Sindaco Flavio Gabbarini e del Presidente dell’Istituzione Eugenio Melandri. Anche perché Genzano, oltre a far parte del direttivo dell’Associazione nazionale, sarà anche capofila, insieme al Comune di Gerano, di un coordinamento regionale del Lazio che farà da traino, “da motore propulsivo” dell’Associazione stessa, come dichiarato dal Sindaco di Gerano Andrea Eumeni. “Questo coordinamento – ha affermato ancora Eumeni – si occuperà della segreteria dell’Associazione, della promozione dell’Infiorata con le Istituzioni sovracomunali e del reperimento di fondi”.

 

“È per noi motivo d’orgoglio l’ingresso di Genzano all’interno dell’Associazione – ha dichiarato il Presidente Vitali – per la sua lunga tradizione e perché l’Infiorata di Genzano è certamente la più conosciuta anche in ambito nazionale”. “Aderire all’Associazione – ha dichiarato il Sindaco Flavio Gabbarini – era un atto dovuto dal nostro Comune, per il ruolo culturale, religioso e sociale che tale manifestazione ricopre, ma anche perché è sempre più necessario confrontarsi con altre realtà, intraprendere percorsi comuni per la valorizzazione e la salvaguardia di questa arte e delle risorse ambientali, paesaggistiche, artistiche, storiche e culturali dei territori che vantano questa tradizione”.