MENU

Comune di Genzano di Roma

Manifestazione di interesse rivolto ad enti del Terzo Settore, operanti nel Distretto socio-sanitario RM 6.2, per l’attuazione di Progetti Utili alla Collettività (PUC)

In riferimento alle attività che il beneficiario del Reddito di Cittadinanza (RDC) è tenuto ad offrire nell’ambito del Patto per il lavoro e del Patto per l’inclusione sociale, ovvero la propria partecipazione a progetti utili alla collettività in ambito culturale, sociale, artistico, ambientale, formativo e di tutela dei beni comuni, da svolgere presso il comune di residenza, per un numero di ore non inferiore ad otto e non superiore a sedici settimanali, (D.L. n.  4/2019 convertito, con modificazione, dalla L. n. 26/2019 comma 15), il Comune di Genzano di Roma  INVITA gli Enti del Terzo Settore (ETS), incluse le Associazioni Culturali, a presentare la propria manifestazione di interesse per collaborare alla creazione di un sistema “interistituzionale integrato, pubblico-privato” nel Comune di Genzano di Roma, volto a creare un catalogo dei Progetti Utili alla Collettività (PUC) da offrire ai beneficiari del RdC.

Nello specifico, si richiede la disponibilità ad ospitare uno o più soggetti percettori del RdC che possano svolgere attività utili, coerenti o ad integrazione, con quelle già svolte dall’ETS richiedente.

Il catalogo dei PUC attivabili sarà reso disponibile ai Responsabili dei servizi competenti, ovvero il Comune e i Centri per l’Impiego.

Come previsto dalla normativa vigente, i progetti a titolarità dei Comuni, per cui si richiede disponibilità agli ETS potranno prevedere le seguenti operazioni ed iniziative:
– culturale, supporto nella organizzazione e gestione di manifestazioni ed eventi:
– sociale, attività di supporto domiciliare alle persone anziane e/o con disabilità
– artistico, supporto nella organizzazione di mostre o nella gestione di strutture museali
– ambientale, riqualificazione di percorsi paesaggistici
– formativo supporto nella organizzazione e gestione di corsi supporto nella gestione dei doposcuola per tutti gli ordini di istruzione
– tutela dei beni comuni

La manifestazione di interesse potrà essere presentata entro il 28/02/2020, da Enti del Terzo Settore e Associazioni Culturali in possesso dei requisiti di partecipazione, utilizzando il modulo allegato alla presente (Allegato A), debitamente compilato e sottoscritto, completo della documentazione richiesta (Copia documento d’identità del Legale Rappresentante o suo delegato, Curriculum dell’Associazione, Atto Costitutivo e Statuto).

MANIFESTAZIONE INTERESSE TERZO SETTORE_

ALLEGATO A pur