MENU

Comune di Genzano di Roma

Raccolta differenziata

Cos’è

La raccolta differenziata è l’operazione che permette di separare i rifiuti suddividendo quelli da smaltire da quelli che invece si possono recuperare, riciclare o reimpiegare.
Fare la raccolta differenziata significa ridurre notevolmente la massa dei rifiuti da smaltire e frenare lo sfruttamento di preziose risorse naturali. Riusare e riutilizzare i rifiuti contribuisce a restituirci e conservare un ambiente naturale più ricco.
La raccolta differenziata è un grande risparmio di energia: gettare via qualcosa significa, infatti, gettar via anche l’energia consumata per produrla. Inoltre, produrre oggetti con materiali di recupero richiede meno energia che produrli utilizzando materie prime.

La definizione

A livello nazionale, il D. Lgs.152/06, l’art. 183, comma 1, lettera f, definisce la differenziata una “raccolta idonea, secondo criteri di economicità, efficacia, trasparenza ed efficienza, a raggruppare i rifiuti urbani in frazioni merceologiche omogenee, al momento della raccolta o, per la frazione organica umida, anche al momento del trattamento, nonché a raggruppare i rifiuti di imballaggio separatamente dagli altri rifiuti urbani, a condizione che tutti i rifiuti sopra indicati siano effettivamente destinati al recupero”.

Per il calendario di ritiro dei rifiuti QUI

Consegna dei sacchetti

L’ufficio Ambiente informa la cittadinanza che dal 28 gennaio al 16 febbraio sarà possibile ritirare le buste per la raccolta differenziata porta a porta. Il kit di buste sarà sufficiente a coprire il fabbisogno fino al 30 aprile. 
Nel caso in cui non sia possibile ritirare la fornitura dei sacchetti per la raccolta differenziata porta a porta durante i giorni prestabiliti per la consegna, è possibile presentare richiesta per una fornitura straordinaria compilando e inviando il modulo apposito scaricabile QUI.

Pannolini e pannoloni

  • Ti ricordiamo che puoi richiedere il ritiro quotidiano gratuito di pannolini e pannoloni compilando l’apposito modulo.

Piccoli rifiuti altamente inquinanti

Alcuni rifiuti vanno trattati diversamente dagli altri, ad esempio quelli altamente inquinanti. Ecco dove devono essere conferiti:

  • pile scariche: negli appositi contenitori vicino alle scuole e davanti ad alcuni negozi (tabaccherie, ferramenta ed esercizi commerciali del settore elettronico
  • farmaci scaduti: nei contenitori davanti le farmacie e le ASL
  • consumabili da stampa (cartucce di toner, nastri stampanti, unità tamburo per fotocopiatrici, etc.): presso il Centro di Raccolta
  • batterie auto al piombo: vanno smaltite dall’officina che effettua la sostituzione. In caso di riparazioni fai da te vanno portate al Centro di Raccolta
  • indumenti usati e accessori di abbigliamento: nei contenitori stradali
  • neon, lampade e lampadine: negli appositi contenitori presso il Centro di Raccolta

Centro di Raccolta comunale

Il Centro di Raccolta è un’area recintata, attrezzata e presidiata, dove i cittadini nell’orario di apertura al pubblico possono conferire gratuitamente i rifiuti in modo differenziato.

Centro di Raccolta comunale: via Pozzo Bonelli (incrocio via della Selva)
Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato
7:00-10:30 7:00-10:30 7:00-10:30 7:00-10:30 7:00-10:30 7:00-11:00
14:30-16:30 14:30-16:30 14:30-16:30 14:30-16:30 13:30-16:30

 

Cosa si può portare al Centro di Raccolta:

  • grandi elettrodomestici (lavatrici, lavastoviglie, congelatori, cucine, frigoriferi, computer, televisori, etc.);
  • piccoli elettrodomestici (phon, ferri da stiro, tostapane, fornetti, carica batterie, alimentatori, telefoni cellulari);
  • lampade al neon e a risparmio energetico;
  • batterie al piombo (batterie esauste di auto e moto);
  • detriti risultanti da piccoli lavori domestici, sanitari (lavabo, WC, vasche da bagno, etc.);
  • sfalci, foglie e potature;
  • carta, cartone, imballaggi in plastica e alluminio, vetro;
  • rifiuti urbani ingombranti (mobili, tavoli, librerie, comò, comodini, armadi, materassi, reti da letto, poltrone, divani etc.).

In queste aree i materiali vengono raccolti separatamente e avviati al recupero.

Se hai dubbi sulla raccolta differenziata consulta il Dizionario dei Rifiuti

Scarica il Manuale della Raccolta differenziata

ComposTiAmo

Chi ha a disposizione un’area verde, un orto o un giardino può aderire alla campagna sul compostaggio domestico iscrivendosi all’Albo comunale dei compostatori. In questo modo potrete ricevere una compostiera gratuita per gli scarti alimentari prodotti dalla vostra cucina o per gli scarti del giardino.

Info utili

Ambi.en.te. Spa
Per informazioni e reclami 
dal lunedì al venerdì ore 9:00-13:00
Telefono 06 79328990/21 
E-mail: info@ambiente-spa.com / raccolta.differenziata@ambiente-spa.com

Per i rifiuti ingombranti, Raee e verde giardino: 06 79328995

 

* La pagina viene aggiornata a seguito di comunicazioni dalla società Ambi.en.te. Spa.