MENU

Comune di Genzano di Roma

Tutela degli animali

La legge italiana tutela gli animali, con particolare riferimento agli animali da affezione, proteggendoli da maltrattamenti da parte dell’uomo e consentendo agli enti di controllare, con l’ausilio delle ASL e delle associazioni di volontari, lo sviluppo e la salute di cani e gatti randagi.

Riferimenti normativi

Legge quadro n.281/1991
L.R. n.34/1997 “Tutela degli animali di affezione e prevenzione del randagismo”
Regolamento comunale per l’accesso alle aree per la sgambatura dei cani

Aree ludiche cani

L’Amministrazione comunale promuove la prevenzione del randagismo e dell’abbandono dei cani. Nei giardini, nei parchi e nelle aree verdi di uso pubblico, sono stati individuate, autorizzate e realizzate tre aree per lo sgambamento dei cani: via Milano, via Emilia Romagna (all’interno di parco Europa) e via Toscana dove i cani possono muoversi, correre e giocare liberamente, senza guinzaglio e museruola, sotto la responsabilità degli accompagnatori.

Info utili

In caso di ritrovamento di cani sul territorio comunale è necessario rivolgersi al corpo di Polizia locale che provvederà a contattare la ASL per i successivi adempimenti.

Per le attività riguardanti l’anagrafe canina (es. vigilanza e gestione informatizzata degli animali di proprietà: iscrizione, cancellazione,trasferimenti di residenza, trasferimenti di proprietà, smarrimenti, restituzioni) rivolgersi direttamente agli uffici della ASL.