MENU

Comune di Genzano di Roma

Contributi economici straordinari una tantum

Finalità del servizio

Consiste in un intervento economico una tantum da erogare in caso di improvvisa e straordinaria situazione di disagio economico derivante da avvenimenti che mettono in crisi la capacità di produrre reddito nella famiglia :

Spese sostenute o ancora da sostenere per iscrizione e frequenza di attività ricreative/sportive rivolte a minori, purché l’Ente gestore dei servizi e/o le strutture siano autorizzate ai sensi della normativa vigenti;

Spese sostenute o ancora da sostenere per l’acquisto di materiale scolastico (libri curriculari e non, cancelleria, divise, grembiuli etc…) purché non già concesse da altri uffici pubblici;

Spese urgenti, documentate da opportuni avvisi di distacco o solleciti, relative al pagamento delle utenze fondamentali (luce, acqua, gas) al fine di prevenirne il distacco. Sono ammissibili le spese da sostenere per il ripristino delle utenze a seguito di distacco purché documentate. Sono escluse le utenze già pagate;

Spese sanitarie sostenute o da sostenere correlate a percorsi di salute, per se e per i propri famigliari, non coperte dal Servizio Sanitario Nazionale, comprendendo in esse anche le spese per ausili sanitari;

Spese urgenti da sostenere per mancato pagamento delle tariffe asili nido al fine di evitare l’esclusione del bambino dalla frequenza;

Spese da sostenere per mancato pagamento affitti della casa di civile abitazione in cui il richiedente risiede con i propri   famigliari;

Spese urgenti per mancato pagamento di rate di mutuo acceso per la casa in cui il richiedente risiede con i propri famigliari (escluso abitazioni appartenenti alle categorie catastali A1,A8,A9).

L’importo massimo della misura straordinaria da assegnare ammonta a complessivi € 1.500,00 per ogni nucleo familiare a copertura delle spese sostenute o ancora da sostenere da parte del richiedente relative all’anno in corso.

Riferimenti normativi

Regolamento per la Concessione di contributi economici in favore di cittadini in difficoltà socio – economiche, approvato con atto di Consiglio Comunale n. 17 del 18/05/2017

I destinatari

Residenza nel Comune di Genzano di Roma da almeno sei mesi;

Cittadinanza italiana o comunitaria, oppure famigliare di cittadino italiano o comunitario titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente oppure cittadino straniero in possesso di permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo;

Reddito ISEE non superiore a € 7.500,00.

I requisiti di accesso al servizio

Esistenza delle condizioni di bisogno valutata dall’Assistente Sociale secondo i criteri previsti dal Titolo II del Regolamento per la Concessione di contributi economici in favore di cittadini in difficoltà socio – economiche.

I documenti da presentare

Documento dichiarazione ISEE relativo ai redditi dell’anno precedente a quello in cui si richiede l’erogazione. Documenti giustificativi della richiesta

Termine per la conclusione del procedimento

30 gg  dalla scadenza dei Bandi Quadrimestrali

I costi

Variabili

Responsabile del procedimento

Sig. Sandro Scarsella – Tel. 06 93 711 346

e-mail: scarsella.s@comune.genzanodiroma.roma.it

A chi rivolgersi in caso di inerzia

Dr.ssa Geltrude Monti – Tel 06  93.711.381

e-mail : monti.g@comune.genzanodiroma.roma.it

Modalità : richiesta scritta e motivata consegnata all’ Ufficio Protocollo – Via Italo Belardi  81 – 00045 Genzano di Roma

Ufficio al quale rivolgersi per informazioni

Servizi Sociali – Via Italo Belardi 81 00045. Genzano di Roma

Tel 06 – 93.711.262        e-mail:  servizisociali@comune.genzanodiroma.roma.it

Per gli orari degli uffici clicca QUI

Ufficio e modalità di presentazione dell’istanza

URP / Ufficio Protocollo – Via Italo Belardi  81 – 00045 Genzano di Roma

Modulistica

Modello allegato al Bando​ 

 

[La pagina con i dati aggiornati sarà disponibile a breve]