MENU

Comune di Genzano di Roma

Compartecipazione RSA

COMPARTECIPAZIONI RETTE RESIDENZE SANITARIE ASSISTENZIALI

FINALITA’ DEL SERVIZIO
Gli utenti delle Residenze Sanitarie Assistenziali possono richiedere, in funzione del reddito percepito una compartecipazione al pagamento della retta di degenza al proprio Comune di Residenza.
La quota di compartecipazione Comunale è definita, con riferimento alla posizione reddituale dell’utente, dall’Ufficio Servizi Sociali , ai sensi della D.G.R. 20 febbraio 2007, n. 98, D.G.R. n. 173 del 2008 e D.G.R. 790 del 20/12/2016.

RIFERIMENTI NORMATIVI
– Delibera di Giunta Regionale del 6 maggio 1997 n. 2449 “;
– Circolare della Regione Lazio n. 5305 del 22/6/1998;
– D.G.R. 20 febbraio 2007, n. 98 e D.G.R. 173 del 2008;
– Decreto del Commissario ad acta della Regione Lazio n. 99/2012;
– Decreto del Commissario ad Acta della Regione Lazio n. U00101/2013;
– Legge regionale n. 12 del 10/08/2016;
– D.G.R. n. 790 del 20/12/2016.

DESTINATARI
Ricoverati in R.S.A residenti nel territorio del Comune di Genzano di Roma al momento del ricovero.

REQUISITI DI ACCESSO AL SERVIZIO
– Reddito ISEE inferiore a €. 20.000,00.
– Gli utenti con handicap permanente grave e i soggetti con età superiore ai sessantacinque anni e con non autosufficienza fisica o psichica accertata dalle aziende sanitarie locali possono utilizzare come I.S.E.E. di riferimento quello individuale (D. Lgs. 109/98 e ss.mm.ii.).

DOCUMENTI DA PRESENTARE
– Domanda compilata su modello predisposto dall’ufficio;
– Attestazione ISEE e dichiarazione sostitutiva unica che l’ha prodotta relativa al reddito dell’anno – precedente rispetto all’inserimento;
– Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà e copia documento d’identità valido del richiedente di  percezione/non percezione dell’assegno di accompagno da parte dell’utente;
– Parere espresso dall’unità valutativa multidisciplinare della ASL RM H – Distretto H2 .
– Certificato della struttura attestante il giorno di inizio del ricovero
– Documentazione sull’indennità di accompagno se percepita.

TERMINE PER LA CONCLUSIONE DEL PROCEDIMENTO
90 gg. dalla presentazione della domanda e della documentazione

COSTI
Nessuno

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
Dr.ssa Annesi Sara
Tel. 06 -93.711.380
e-mail: servizisociali@comune.genzanodiroma.roma.it

A CHI RIVOLGERSI IN CASO DI INERZIA
Dr.ssa Geltrude Monti
Tel. 06 – 93.711.381
e-mail : monti.g@comune.genzanodiroma.roma.it

MODALITÀ: richiesta scritta e motivata consegnata all’Ufficio protocollo – via Italo Belardi, 83 – 00045 Genzano di Roma

UFFICIO AL QUALE RIVOLGERSI PER INFORMAZIONI
Responsabile Servizi Sociali
Via Italo Belardi, 81
00045 – Genzano di Roma
Tel. 06 -93.711.380
e-mail: servizisociali@comune.genzanodiroma.roma.it
Orari di apertura al pubblico: Lunedì – Martedì – Venerdì: 09.00 – 12.00; Lunedì e Giovedì: 15.30 – 17.30

UFFICIO E MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELL’ISTANZA
Domanda di compartecipazione su modello predisposto dal Comune, con allegati i documenti necessari presentata all’uff. Urp-Protocollo del Comune
Via Italo Belardi 83
00045 Genzano di Roma
Tel. 06-93.711.359 -389-358
e-mail: urp@comune.genzanodiroma.roma.it
Orari di apertura al pubblico: dal Lunedì al Venerdì: 09.00 – 12.00; Lunedì e Giovedì: 15.30 – 17.30

LA MODULISTICA DA USARE
Modulo di domanda inserimento RSA