MENU

Comune di Genzano di Roma

Separazione e divorzio in Comune

Separazione e divorzio

Il Decreto Legge n.​ 132/2014 convertito con legge 10 novembre 2014, n.162 rec​​​ante misure urgenti di degiurisdizionalizzazione ed altri interventi per la definizione dell’arretrato in materia di processo civile. (G.U. n. 261 del 10-11-2014 – Supp. Ordinario n. 84) prevede che le separazioni, i divorzi e la modifica delle relative condizioni possano essere effettuate:

  • tramite la negoziazione assistita,
  • innanzi all’Ufficiale di Stato Civile.

Negoziazione assistita

L’11 novembre è entrata in vigore la Legge n. 162/2014 che prevede all’art. 6 la convenzione di negoziazione assistita da almeno un avvocato per parte per le soluzioni consensuali di separazione personale, di divorzio e di modifica delle condizioni di separazione o di divorzio.
L’accordo raggiunto a seguito di negoziazione assistita da avvocati è equiparato ai provvedimenti giudiziali che definiscono i procedimenti di separazione personale, di cessazione degli effetti civili o di scioglimento del matrimonio, di modifica delle condizioni di separazione o di divorzio.
Restano invariati i presupposti per la proposizione della domanda di divorzio (tre anni ininterrotti di separazione personale dei coniugi).

La procedura è possibile:
sia in assenza che in presenza di figli minori, di figli maggiorenni portatori di handicap gravi e di figli maggiorenni non autosufficienti.

L’accordo dovrà essere munito di nulla osta da parte del P.M. o di un’autorizzazione del P.M. previa valutazione dell’interesse dei figli.
L’avvocato, una volta ottenuto l’eventuale nulla osta o l’autorizzazione da parte del P.M. dovrà trasmettere l’accordo entro 10 giorni al Comune di:

  • celebrazione del matrimonio in forma civile;
  • celebrazione del matrimonio in forma religiosa;
  • trascrizione del matrimonio celebrato all’estero, da due cittadini italiani, o da un citta​dino italiano e un cittadino straniero.

L’accordo da inoltrare al Comune di Genzano di Roma, firmato digitalmente, potrà essere inviato dall’avvocato via pec al seguente indirizzo: protocollo@comunegenzanodiromapec.it

Procedura innanzi l’Ufficiale dello Stato Civile

L’art. 12 della Legge n. 162/2014 prevede, a decorrere dall’11/12/2014, la possibilità per i coniugi di comparire direttamente innanzi all’Ufficiale dello Stato Civile del Comune per concludere un accordo di separazione, di divorzio o di modifica delle precedenti condizioni di separazione o di divorzio.
L’assistenza degli avvocati difensori è facoltativa.
Restano invariati i presupposti per la proposizione della domanda di divorzio (tre anni ininterrotti di separazione personale dei coniugi).

Competente a ricevere l’accordo è il Comune di:

  • celebrazione del matrimonio in forma civile;
  • celebrazione del matrimonio in forma religiosa;
  • trascrizione del matrimonio celebrato all’estero, da due cittadini italiani, o da un cittadino italiano e un cittadino straniero;
  • residenza di uno dei coniugi.

Tale modalità semplificata è a disposizione dei coniugi solo quando:
NON vi siano figli minori o portatori di handicap grave o economicamente non autosufficienti (figli nati nel matrimonio o al di fuori di esso).

Inoltre:

L’accordo non potrà contenere patti di trasferimento patrimoniale (es. uso della casa coniugale, l’assegno di mantenimento, ovvero qualunque utilità economica tra i coniugi dichiaranti).
Nell’accordo verrà unicamente indicato che si perviene alla separazione ovvero al divorzio.
Una volta sottoscritto l’accordo, l’ufficiale dello Stato Civile fisserà con i coniugi una data (non prima che siano decorsi 30 giorni). Il giorno prefissato si dovranno presentare per confermare o meno l’accordo sottoscritto.
La mancata comparizione equivarrà a mancata conferma dell’accordo.
All’atto della sottoscrizione dell’accordo i coniugi dovranno consegnare una ricevuta del versamento di Euro 16,00 da versare presso la Tesoreria Comunale presso la Banca di Sondrio Viale Giacomo Matteotti – Genzano di Roma
Causale: DIRITTO FISSO – ART. 12 c.6 – L.162/2014.

L’ appuntamento innanzi all’ufficiale dello Stato Civile potrà essere fissato utilizzando i seguenti contatti:
E-mail: anagrafe@comune.genzanodiroma.roma.it / Telefono: 06 93711239-226

Le dichiarazioni sostitutive di certificazione (in base alla casistica), dovranno essere compilate da entrambi i coniugi e presentate all’Ufficiale di Stato Civile il giorno dell’appuntamento.

Ufficio al quale rivolgersi per informazioni

Per gli orari degli uffici clicca QUI

Modulistica

Per la modulistica clicca QUI