MENU

Comune di Genzano di Roma

Cittadinanza Attiva

Promuovere la collaborazione e la partecipazione dei cittadini al servizio della collettività.
È questo in estrema sintesi l’obiettivo che si pone il Regolamento per la cura e valorizzazione dei beni comuni urbani e la tutela e sostegno alle forme di cittadinanza attiva approvato giovedì 19 aprile 2018 in Consiglio comunale.
Il provvedimento istituisce e disciplina lo svolgimento del servizio di volontario civico, finalizzato a realizzare forme di cittadinanza attiva, di partecipazione alla gestione e manutenzione del territorio e di tutti i servizi di interesse generale, con l’obiettivo di radicare nella comunità forme di cooperazione attiva, rafforzando il rapporto di fiducia con l’Ente Comune e tra i cittadini stessi. 

Scarica qui: Cittadinanza Attiva – Modulo di Adesione

Requisiti

I cittadini che intendono svolgere servizio di volontariato civico devono possedere i seguenti requisiti:

  • essere residenti nel Comune di Genzano di Roma;
  • età non inferiore ad anni 18;
  • idoneità psico-fisica in relazione alle caratteristiche dell’attività o del servizio da svolgersi;
  • essere in regola con i pagamenti dei tributi comunali;
  • assenza di condanne penali: sono esclusi coloro nei cui confronti è stata pronunciata sentenza di condanna passata in giudicato, o emesso decreto penale di condanna divenuto irrevocabile, oppure sentenza di applicazione della pena su richiesta per delitti contro la pubblica amministrazione, il patrimonio, l’ordine pubblico, per i reati di cui agli artt. 600, 600bis, 600ter, 600quater, 600quater1, nonché per i delitti contro la libertà personale.

Per le Associazioni i requisiti richiesti sono:

  • essere iscritte nell’apposito Registro Regionale e Comunale laddove richiesto dalle normative vigenti (le associazioni sportive dovranno essere regolarmente registrate);
  • scopi perseguiti compatibili con le finalità istituzionali del Comune di Genzano di Roma;
  • i volontari impiegati dalle associazioni dovranno possedere, in ogni caso, i requisiti di cui al comma 1;
  • essere in regola con i pagamenti dei tributi comunali.

Ambiti di intervento

Interventi di cura e manutenzione ordinaria di spazi pubblici

  • Interventi di cura occasionale
  • Gestione condivisa di spazi pubblici e di spazi privati ad uso pubblico
  • Interventi di cura e rigenerazione di spazi pubblici

Interventi sugli edifici

  • Manutenzione straordinaria

In allegato:

Regolamento per la cura e valorizzazione dei beni comuni urbani e la tutela e sostegno alle forme di cittadinanza attiva