MENU

Comune di Genzano di Roma

5 e 6 giugno 2021: programma attività culturali

Si apre oggi, sabato 5 giugno, la prima due-giorni all’insegna dell’arte, omaggio alla tradizione dell’Infiorata.

I punti interessati da iniziative culturali saranno il Parco Sforza Cesarini, la Parrocchia dei Landi, le scuole De Sanctis, Garibaldi, Pertini, il Palazzo Sforza con due mostre e il Museo dell’Infiorata.

PARCO SFORZA CESARINI
Dalle ore 10:00 alle ore 19:00, con orario continuato, sarà possibile accedere in maniera gratuita e contingentata, al Parco Sforza Cesarini dove saranno esposti i quadri infiorati dei M° Margherita Pistelli e Marco Casini.
Grazie alla gentile concessione di Bruno Cesaroni, sempre nella cornice del Parco, sarà allestita dalla Proloco e dalle volontarie di Donna in Fiore un’incantevole mostra fotografica sull’Infiorata, le sue edizioni precedenti e i bozzetti dei quadri realizzati.

LANDI
Presso la Parrocchia dei Landi verrà esposto il quadro infiorato curato dall’Associazione culturale Folklandia.

SCUOLE
Nel pomeriggio di sabato, dalle 17 alle 20, e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20, presso le scuole De Sanctis, Garibaldi e Pertini sarà possibile ammirare i quadri realizzati dai ragazzi e M° Infioratori della Bottega dell’Infiorata.

PALAZZO SFORZA CESARINI
Non solo il Parco ma anche Palazzo Sforza Cesarini offrirà a genzanesi e visitatori la possibilità salire fino alla terrazza panoramica e godere dell’affaccio magnifico del Palazzo e di uno spettacolo di creatività e colori con la mostra del pittore Pennacchini (5 giugno) e  della Fondazione Giovanni Campaniello (6 giugno).
Si rammenta che è necessario prenotarsi per accedere a Palazzo Sforza Cesarini.
prenotazioni.amicidipalazzo@gmail.com.

MUSEO DELL’INFIORATA
Per ripercorrere la storica tradizione dell’Infiorata, il Museo interamente dedicato a questa arte, riaperto per l’occasione, è il luogo perfetto.

Il prossimo weekend, 12 e 13 giugno, Parco Sforza Cesarini ospiterà i quadri infiorati dei M° Assunta Giacchetti e Sabrina Sandrini e dell’Associazione dell’Accademia dei Maestri Infioratori di Genzano di Roma.