Barriere architettoniche

  • Superamento barriere architettoniche
    Superamento barriere architettoniche

Contributi Regionali per le spese per l'eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati.

Finalià del servizio:

Ai sensi della Legge n. 13/89, vengono concessi contributi a fondo perduto per la realizzazione di opere finalizzate al superamento o all'abbattimento di barriere architettoniche negli edifici privati (modifiche bagni - allargamento porte - installazione di servoscale e ascensori etc). Sono esclusi edifici di proprietà pubblica e le case di futura residenza.

Riferimenti normativi:

Legge nazionale n. 13/89 gestita dalle Regioni attraverso i Comuni

Legge Regionale n. 21 del 1991.

DESTINATARI

Possono fare domanda le persone disabili (oppure chi esercita la tutela, la potestà o l´amministrazione di sostegno) residenti nell´edificio oggetto di intervento di eliminazione delle barriere architettoniche.

Per poter richiedere il contributo occorre innanzitutto presentare la domanda e solo successivamente iniziare i lavori di adeguamento. 

Requisiti di accesso al servizio:

  • Residenza nel Comune di Genzano di Roma;

  • Invalidità parziale o totale.

Documenti da presentare:

  • Modello di domanda da presentare entro il 1° Marzo di ogni anno, con marca da bollo da € 16,00 corredata dei seguenti allegati:

  • Certificato medico in carta libera attestante l’handicap (obbligatorio);

  • dichiarazione sostitutiva di atto notorio (obbligatoria);

  • certificato USL (o fotocopia autenticata) attestante l’invalidità totale con difficoltà di deambulazione;

  • Preventivo dei lavori ( NO FATTURA ); 

  • Copia del Verbale di Assemblea Condominiale di approvazione dei lavori relativi alla richiesta di contributo autenticato dall'Amministratore del Condominio;

  • Copia del documento di riconoscimento in corso di validità (obbligatorio per tutti coloro che firmano la   domanda).

Termine per la conclusione del procedimento:

30 giorni per l’invio della documentazione alla Regione Lazio che provvederà alla formulazione della graduatoria.

COSTI: Nessuno

Responsabile del Procedimento:

Sig. Sandro Scarsella

Tel. 06 -93.711.315

e-mail: servizisociali@comune.genzanodiroma.roma.it

A chi rivolgersi in caso di inerzia:

Dr.ssa Geltrude Monti

Tel 06 – 93.711.381

e-mail : monti.g@comune.genzanodiroma.roma.it

Modalità:

richiesta scritta e motivata consegnata all’Ufficio protocollo – via Italo Belardi  81 – 00045 Genzano di Roma

Ufficio al quale rivolgersi per richiedere informazioni:

Servizi Sociali

Via Italo Belardi 81

00045 - Genzano di Roma

Orario di apertura al pubblico: Lunedì e Giovedì: 15.15 - 17.30; Mercoledì e Venerdì: 08.30 – 12.00

Tel 06 - 93.711.262

e-mail: servizisociali@comune.genzanodiroma.roma.it

Ufficio e modalità di presentazione delle istanze:

Ufficio Urp-Protocollo del Comune

Via Italo Belardi 83

00045 Genzano di Roma

Tel. 06-93.711.359 -389-358

e-mail: urp@comune.genzanodiroma.roma.it

Orari di apertura al pubblico: Lunedì - Venerdì: 09.00 – 12.00; Lunedì e Giovedì: 15.30 – 17.30