MENU

Comune di Genzano di Roma

Consorzio SCR

Il Consorzio Sistema Castelli Romani – Servizi bibliotecari, culturali e turistici (in acronimo SCR) è un ente pubblico cui aderiscono attualmente tutti i 17 Comuni dell’Area Castelli Romani: Albano Laziale, Ariccia, Castel Gandolfo, Ciampino, Colonna, Frascati, Genzano di Roma, Grottaferrata, Lanuvio, Lariano, Marino, Monte Compatri, Monte Porzio Catone, Nemi, Rocca Priora, Rocca di Papa, Velletri.

Nato nel luglio del 1997, fornisce servizi culturali e turistici per il territorio, per le biblioteche dei Comuni consorziati e per i cittadini in genere. 

Gestisce, coordina e valorizza il patrimonio delle biblioteche pubbliche locali consentendone la fruizione a tutti i cittadini attraverso un’organizzazione razionale, coordinata ed efficiente dei servizi bibliotecari e la loro messa in rete, tramite l’acquisto coordinato, la catalogazione centralizzata di libri e audiovisivi, il prestito interbibliotecario, la biblioteca digitale, l’assistenza tecnica, i servizi informativi e promozionali digitali. 

Un’unica grande biblioteca che sviluppa progetti locali ed europei, promuove la lettura con incontri e laboratori, collabora attivamente con le scuole e l’associazionismo locale, tiene corsi e seminari in presenza e online.  

Un’unica grande biblioteca in cui ogni sede ha accesso al patrimonio di tutte le altre, nell’ambito di un’area vasta che comprende: Castelli Romani, Monti Prenestini, Colleferro, Roma Capitale, Università di Tor Vergata, CNR Artov, LNF Frascati. 

Rete sempre in crescita anche grazie alla piattaforma di biblioteca digitale MediaLibraryOnLine e all’adesione alla Rete delle Reti, cui afferiscono le più prestigiose realtà bibliotecarie nazionali. 

Da diversi anni è a disposizione degli utenti la tessera del Sistema, la Club Biblio+, fidelity card per sostenitori attivi delle biblioteche, che prevede anche agevolazioni presso attività commerciali e ricreative convenzionate oltre che l’accesso ai servizi bibliotecari più avanzati e alle piattaforme digitali.

Da alcuni anni, su mandato dell’Assemblea dei Sindaci, l’ente si dedica anche alla promozione della destinazione turistica “Castelli Romani” tramite una Destination Management Organization (DMO). 

Il Consorzio cura anche i portali Castellinforma –  che comunica gli eventi di interesse culturale sociale e turistico dei Castelli Romani – Visitcastelliromani, che ne promuove i borghi e le eccellenze in Italia e all’estero.