MENU

Comune di Genzano di Roma

Giuramento di cittadinanza

Sommario

Stato civile
Cittadinanza italiana
Giuramento di cittadinanza
Cittadinanza iure sanguinis e iure soli
Perdita e riacquisto alla cittadinanza italiana
Rinuncia alla cittadinanza italiana
Certificati di Stato civile
Modulistica di Stato civile

 

Soggetti interessati

Cittadino straniero che si trovi in una delle condizioni previste dalla legge 5.2.1992 del 91 rivolgendosi alla Prefettura del luogo di residenza a cui va presentata l’istanza predisposta dal Ministero dell’Interno.

 

Requisiti

Aver acquisto per decreto di concessione della cittadinanza.

 

Avvio procedimento

Entro sei mesi dalla data di notifica del Decreto di concessione della cittadinanza da parte della Prefettura, deve essere reso giuramento davanti al Sindaco o all’ Ufficiale di Stato civile del Comune.

Per richiedere di rendere giuramento bisogna prendere appuntamento con l’Ufficio di Stato civile nelle modalità previste.
L’ufficio dello Stato civile, provvede, a fissare l’appuntamento per prestare giuramento di fedeltà alla repubblica e sottoscrive sia il verbale di giuramento che il decreto di concessione trascritto .

Successivamente all’acquisto della cittadinanza italiana, che decorre dal giorno successivo a quello del giuramento, viene fissato un ulteriore appuntamento per la trascrizione degli atti di stato civile relativi all’interessato ed eventuali figli minorenni conviventi. Vengono eseguite le annotazioni sull’atto di nascita e di matrimonio dell’interessato e fatte tutte le comunicazioni agli uffici comunali, alla Prefettura, affinché ne dia comunicazione al Ministero dell’Interno, alla Questura ed al Casellario Giudiziale centrale di Roma.

A seguito del giuramento anche i figli minori conviventi con il genitore che ha giurato diventano italiani previa attestazione del Sindaco. L’Ufficio di Stato Civile procede a verificare la condizione di convivenza.
 Alla maggiore età i figli potranno rinunciare alla cittadinanza italiana se in possesso di altre cittadinanze.

 

Documenti da presentare

  • Decreto in originale 
  • Relata (ricevuta) di notifica della Prefettura e una sua fotocopia
  • Documento di identità e una sua fotocopia
  • Permesso di soggiorno e una sua fotocopia
  • Dichiarazione relativa alla presenza di figli minori conviventi,  certificati di nascita dei figli da cui risulti il rapporto di filiazione, tradotti e legalizzati, i passaporti e permesso di soggiorno dei figli.

 

Costo


Non è previsto nessun costo, per l’attività dell’Ufficio di Stato civile. 

 

Termine procedimento


I tempi sono dettati dalla presentazione della richiesta di giuramento.